Revisione parziale del nomenclatore tariffario da mercoledì 1 febbraio 2012

01 Febbraio 2012

Reggio Emilia, 31 Gennaio 2012

Comunicato Stampa

Entrerà in vigore domani, mercoledì 1 febbraio 2012, l’aggiornamento delle tariffe di alcune prestazioni specialistiche ambulatoriali ferme da oltre quindici anni per avvicinarle alla media italiana.
Secondo quanto previsto dalla Giunta Regionale l’adeguamento riguarda prevalentemente alcune branche specialistiche come radiologia, laboratorio, fisioterapia e non coinvolge i cittadini esenti dal ticket. Le tariffe di visita rimangono invariate.

L’aumento per i cittadini non esenti, e solo per prescrizioni con tariffa totale inferiore a 36,15 euro, varia da 0,05 euro a 7,16 euro, a seconda del tipo di esame.
L’adeguamento entrerà in vigore per le prestazioni erogate dal 1 febbraio 2012, comprese quelle prenotate prima di tale data.

Per le prestazioni prenotate prima del 1 febbraio il ticket sarà ricalcolato, quindi alcuni dei cittadini che hanno prenotato prima del 1 febbraio potrebbero dover pagare una tariffa diversa da quella indicata nel foglio di prenotazione.

I cittadini che hanno pagato in anticipo (prima del 1 febbraio) dovranno pagare la differenza nei diversi punti di riscossione ticket. Le riscuotitrici sono in grado di calcolare automaticamente la  eventuale differenza dell’importo.

Le tariffe di laboratorio sono le più interessate dal cambiamento, ma essendo la maggior parte di queste prestazioni in accesso diretto, con pagamento nel momento della prestazione, il disagio per cittadini dovrebbe essere contenuto.

Nessun commento

    Lascia un commento