In montagna chiude il Mercatino di Natale

01 Gennaio 2008

Cari Amici,

nel ringraziarVi per esserci sempre vicini, vorremmo farVi partecipi dei progetti che andremo a realizzare anche grazie al Vostro preziosissimo aiuto.

Laboratorio Musicale

In collaborazione con l’Istituto Musicale “C.Merulo” si avvierà a gennaio 2008 un progetto sperimentale di avviamento alla musica per i nostri ragazzi disabili con lezioni di gruppo e individuali sullo strumento.

Scuola di Teatro

Prosegue con successo per il quarto anno consecutivo il laboratorio teatrale che avrà il suo apice nella partecipazione  del gruppo alla manifestazione di livello nazionale “Il Teatro va a scuola” – (progetto finanziato attraverso la collaborazione della Parrocchia di Campolungo con la “Tortellata 2007” )

Giardino didattico

Sistemazione dell’area verde presso il Centro Diurno per Disabili “Rosa dei Venti” di Castelnovo ne’ Monti, in collaborazione con l’Istituto “A.Motti” ad indirizzo Agrario, con lo scopo di proporre ai ragazzi del Centro  un laboratorio di manutenzione del verde – (progetto finanziato attraverso la CNA con la “Festa del Pane 2007” )

Sabati a Villaminozzo

In collaborazione con Auser e Dar Voce,  dallo scorso autunno si svolgono a Villaminozzo  degli incontri pomeridiani di attività ludica e di intrattenimento rivolti ai ragazzi disabili del Comune Montano allo scopo di creare delle opportunità di socializzazione  anche  per chi è più lontano.

Extra-Time

Proseguono le attività di Palestra (con rinnovo delle attrezzature) e Piscina; a breve riprenderà l’attività di Informatica in collaborazione con ENAIP.

Il nostro impegno finanziario, oltre che sui suddetti progetti, va anche a sostegno dei trasporti verso le varie attività, in convenzione con AUSER, e sulle attività dei Centri Diurni della Montagna quali musica, informatica, mostre e manifestazioni  atte a promuovere la visibilità e l’integrazione dei nostri ragazzi disabili.

Ringraziamo tutti per l’aiuto che vorrete continuare a fornirci e auguriamo un FELICE 2008.

Nessun commento

    Lascia un commento